Spedizioni Gratuite con una spesa superiore ai 35€

Ultimi articoli

Un torneo... estremo

Il ban di lurrus ha scioccato tutti quanti. In particolare, Adriano moscato ha confessato la sua paura sul futuro del formato.

L’8 Marzo, alla fumetteria Arcanum abbiamo partecipato al primo torneo post-ban di lurrus.

Per monitorare la situazione del formato abbiamo deciso di convididere con voi come era composta la top 4 del torneo serale:

Salvatore Mauriello con il mazzo Hammer time ha splittato in top 4:

Il ban a lurrus non sembra aver danneggiato le partenze a strappo di Salvatore Mauriello e del suo Sex-Hammer che se non fa terra tamburo memnito e sigarda’s aid si sente male (contro Renato Cerrato questa partenza è il minimo a quanto pare perchè, dice il masto Mauriello, “il mazzo quello fa”)

Davide Canonico con il mazzo Uw control ha splittato in top 4:

Il mazzo è sempre solido e con il ban di lurrus in mazzo non puó che gioirne perchè star dietro a urza’s saga giá difficile, con il vantaggio di lurrus lo era ancor di più.

Gennaro Carlino con il mazzo Gruul Ponza ha splittato in top 4:

Un mazzo adatto al meta del negozio formato prevalentemente da mazzi artefatto e amulet titan

Ps: Balbi sta ancora cercando di imbrogliare addosso a Genni dopo la Fracturing gust su 6 permanenti

Matteo di Crescenzo con il mazzo Ub Fairy ha splittato in top 4:

La vera e propria rivelazione del torneo che ha fatto emozionare ed appassionare tutti a delle carte nostalgiche!

Potrebbero rivedere la luce nel nuovo meta? Lo scopriremo solo ai tornei estremi!

Grazie ancora a Sergio e Gian della famiglia Arcanum per ospitarci come solo loro sanno fare!

Pubblicato in: Staff Estremo

Lascia un commento